tenda verticale

Tende per camerette

La parola d'ordine nello scegliere una tenda per la cameretta dei bambini è: colore. Dovendosi adattare ad uno spazio destinato ai piccoli, sarebbe meglio optare per colori intensi, che creino un'atmosfera gioiosa.
La cameretta dei bimbi è il luogo dove i piccoli trascorrono il loro tempo, giocano e crescono.

La tenda per cameretta deve dunque tenere conto degli ospiti ed adattarsi alle loro esigenze, oltre che all'arredamento della stanza.


tende per camerette


I piccoli amano molto i colori: scegliere stoffe variopinte, dai colori intensi, non potrà che contribuire a far loro amare quello spazio e a deputarlo a luogo preferito. Nello scegliere la tenda per la cameretta è opportuno dunque farsi guidare da utili e preziosi accorgimenti, che contribuiscano a rendere perfetta la stanza per i bambini. Sarebbe opportuno scegliere tessuti naturali e anallergici: via libera a cotone, lino, sete, canapa. Sono fibre naturali, che è possibile trovare confezionate in mille maniere diverse: si trovano stampate, colorate, a fiori, maculate, con pupazzi, di diverso spessore e resistenza. Tinte pastello o eroi dei fumetti, fatine magiche o colori chiari: tutto è ben accetto ai bambini, purché si condivida con loro qualche idea e li si coinvolga.

Le tende per camerette offrono la possibilità di personalizzare la stanza dei piccoli; si può optare per quelle classiche ricamate o dipinte a mano oppure per quelle più moderne, con tessuti stampati e colorati. La parole d'ordine è la fantasia, che per i bambini è ciò che più conta. Le tende per camerette devono inoltre essere pensate per il movimento dei bambini: quindi molto semplici, con apertura centrale; devono rispondere alle esigenze di funzionalità e praticità dei bimbi.
Per i più piccoli sono consigliati i colori tenui, mentre per i più grandi si può spaziare: purché si tenga conto che bisogna scegliere stoffe non troppo pesanti, che offrano molta luminosità.

Scegliere sistemi di montaggio semplici può sicuramente facilitare il compito della pulizia e manutenzione della tenda per cameretta: schizzi, macchie di colore sono facilmente preventivabili. Una tenda per cameretta deve essere progettata anche in base alla resistenza della stoffa: abbiamo detto che è meglio optare per tessuti leggeri, ma resistenti.
Stabilita dunque qualche regola base, si può poi liberamente abbinare la tenda alla camera dei bimbi secondo i gusti e le inclinazioni.

Sistemi di montaggio
Se si tiene conto della finalità di una tenda per cameretta, si dovrebbe optare per sistemi di montaggio semplici e non automatizzati. Tende pratiche che possano essere facilmente aperte, sono ideali per un luogo dove i piccoli di casa devono giocare. Meglio non scegliere tessuti troppo preziosi, sarebbe invece utile orientarsi verso stoffe "grezze" o naturali che scorrano su un bastone ad anelli. Ma se anche si vuole optare per le bellissime tende automatizzate basta collocare ad una certa altezza meccanismi di apertura o chiusura.